Diego Simeone (Getty Images)
Diego Simeone (Getty Images)

La Gazzetta dello Sport rivela che Diego Simeone avrebbe voluto cedere Alessio Cerci all’Inter con l’intento di muovere qualche passo avanti in vista del futuro assalto a Mauro Icardi. Un modo per prenotare l’attaccante nerazzurro e mettersi in pole position rispetto ad altri club interessati. Ma il Cholo si è dovuto arrendere e ha dato in prestito l’esterno al Milan in cambio di Fernando Torres.

 

A spingere Cerci verso i rossoneri c’è una questione riguardante un giovane calciatore, Josè Correia, che l’Inter ha prelevato dallo Sporting Lisbona scippandolo di fatto all’Atletico Madrid. I Colchoneros erano sul talento classe 1997 da tempo e non l’hanno presa bene, dunque hanno preferito il Milan ottenendo il ritorno di Torres. Una piccola vendetta degli spagnoli verso i nerazzurri.

 

Redazione MilanLive.it