Pochi promossi, tanti bocciati. E’ il verdetto della Gazzetta dello Sport analizzando la prestazione individuale dei calciatori del Milan scesi in campo ieri contro il Sassuolo. Difesa lenta, tagliata in due dalle accelerazioni di Zaza e compagni; centrocampo morbido e, a parte la verve di Poli, decisamente poco fluido. Per non parlare di un attacco impalpabile e senza punti di riferimento. Ecco le pagelle della ‘rosea’:

Le pagelle
Le pagelle

 

Redazione MilanLive.it