Mattia Destro (getty images)
Mattia Destro (getty images)

La Gazzetta dello Sport di oggi apre con una notizia di calciomercato Milan piuttosto rilevante: c’è l’apertura da parte della Roma alla cessione di Mattia Destro. Quella che sembrava solo una boutade di gennaio può divenire ora una trattativa concreta in favore dei rossoneri, che troverebbero un bomber d’area di rigore che a Milanello serve come il pane.

 

Pare infatti che Walter Sabatini, ds della Roma, dopo le prime titubanze, abbia aperto le porte al collega Adriano Galliani, deciso a portare Destro al Milan con un prestito e successivo obbligo di riscatto intorno ai 15 milioni di euro. I giallorossi avevano inizialmente rifiutato tale ipotesi, ma l’evolversi di alcune situazioni interne sembrano aver fatto cambiare idea ai dirigenti.

 

L’ex punta del Siena vuole giocare con continuità e nella Roma non riesce a farlo: giunge da tre panchine consecutive, anche nel match contro il Milan è entrato solo a gara in corso senza poter incidere. Il Milan gli darebbe certamente più possibilità di mettersi in mostra e di ritrovare anche la Nazionale. Milan-Destro si può, i rossoneri sono pronti a rispondere ai colpacci Podolski e Shaqiri dei cugini interisti.

 

Redazione MilanLive.it