Adriano Galliani (Getty Images)
Adriano Galliani (Getty Images)

La Gazzetta dello Sport riporta le parole di Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, in merito alla situazione del calciomercato internazionale in questo momento storico: «Ventotto anni da dirigente rossonero, tra sessioni d’estate e d’inverno ho visto almeno sessanta mercati. Ma mai come questa volta vedo una forbice così ampia: c’è molta più offerta che domanda, con i prezzi che finiscono per calare. Tutti i club hanno almeno tre, quattro, anche cinque esuberi, con la conseguente, disperata, necessità di piazzarli. Abbiamo tutti troppi giocatori sotto contratto, ben venga la riduzione delle rose a venticinque calciatori: in qualche anno potrà ovviare a questo problema».

 

Nel caso specifico anche il Milan ha alcuni esuberi che Galliani sta provando a piazzare. Parliamo di Cristian Zaccardo, Michelangelo Albertazzi, Riccardo Saponara e M’Baye Niang. Ci sono dei contatti in corso con alcuni club, ma ancora nessuna trattativa è stata definita al momento.

 

Redazione MilanLive.it