Baselli (getty images)
Baselli (getty images)

A giugno sarà rivoluzione nel centrocampo del Milan: lo ammette l’edizione di oggi di Tuttosport, che indica il reparto mediano come il più vicino ad uno stravolgimento per la prossima sessione estiva di calciomercato. Il nome che al momento è più accostabile al club di via Aldo Rossi è quello di Daniele Baselli, giovane regista dell’Atalanta, che stuzzica molto la fantasia di Inzaghi e compagnia.

 

I rapporti tra Milan e Atalanta sono ottimi da tempo, come rappresenta il recente affare last-minute di Giacomo Bonaventura, passato senza troppi preamboli al club rossonero nello scorso settembre. Il Milan inoltre avrebbe la strada piuttosto libera, visto che la concorrenza dell’Inter è caduta da tempo.

 

Baselli, classe ’92 e titolarissimo dell’Italia Under 21, sta impressionando tutti e appare già pronto per il salto di qualità. A giugno il Milan perderà quasi certamente il giovane Van Ginkel, di ritorno al Chelsea, e l’esperto Essien in scadenza di contratto, senza dimenticare il rischio di mancato rinnovo di Nigel de Jong. Il profilo di Baselli appare l’ideale per rimpolpare e ringiovanire la mediana del Milan, ma più per giugno che per gennaio.

 

Redazione MilanLive.it