Andrea Petagna
Andrea Petagna (getty Images)

Andrea Petagna nell’ultimo calciomercato estivo si era trasferito in prestito dal Milan al Latina per fare un po’ di esperienza in Serie B. Il suo scopo era quello di giocare con una certa continuità e di segnare tante reti, ma purtroppo l’avventura in questo club non è andata come il ragazzo si aspettava. Ha messo insieme 13 presenze tra campionato e Coppa Italia, 6 da titolare, senza riuscire a trovare la via del gol.

 

Così in questo gennaio si è concretizzata la possibilità di trasferirsi altrove, alla ricerca di maggiore fortuna. Dopo un sondaggio iniziale del Varese, è stato il Vicenza ad avere la meglio assicurandosi il prestito di Petagna. Il talentuoso centravanti di proprietà del Milan ai microfoni di Tmw.com ha parlato dell’esperienza appena terminata a Latina: “Questi mesi sono stato molto bene con i compagni e con l’allenatore; lascio un bel gruppo. Mi spiace di non aver fatto bene, sono arrivato con Beretta, che mi aveva voluto, poi con Breda ho fatto cinque partite da titolare e due da subentrato“.

 

Il giocatore ora è concentrato sul Vicenza ed ha voglia di mettersi in mostra: “Metterò massimo impegno per raggiungere la salvezza e fare bene. Sono contento di andare in una grande piazza“.

 

Redazione MilanLive.it