Sulley Muntari e Bruno Peres (Getty Images)
Sulley Muntari e Bruno Peres (Getty Images)

Ieri sera Sulley Muntari si è resto protagonista di una sfuriata dopo la sostituzione operata da Filippo Inzaghi nel corso del secondo tempo di Torino-Milan. Il ghanese non ha preso bene la decisione dell’allenatore e si è sfogato in panchina lanciando sia la maglia che una bottiglietta d’acqua davanti gli occhi stupiti dei compagni e dello staff tecnico.

 

Secondo quanto riportato da Sky Sport, il club rossonero non sembra intenzionato a sanzionare in alcun modo Muntari. La sua reazione è stata considerata come un gesto rivolto più verso sé stesso che proprio allenatore per il cambio. Tanti tifosi milanisti hanno però criticato il comportamento del giocatore auspicando provvedimenti severi nei suoi confronti.

 

Redazione MilanLive.it