Cerci in Milan-Sassuolo (getty images)
Cerci in Milan-Sassuolo (getty images)

La Coppa Italia tra gli obiettivi stagionali del Milan targato Filippo Inzaghi; l’avventura nella coppa nazionale, che manca nella bacheca rossonera dall’ormai lontano 2003, comincia domani sera alle ore 21 con il match diretto e secco a San Siro contro il Sassuolo, l’ultima squadra ironia della sorte ad aver espugnato in campionato proprio il difficile campo casalingo del Milan.

 

Inzaghi prevede cambi di formazione come scrive Tuttosport: c’è grande attesa per il debutto dal 1′ per Alessio Cerci, rimasto in panchina contro il Torino per tutti i 90 minuti. L’ex granata dovrebbe comporre il tridente offensivo completato da Pazzini e dal redivivo El Shaarawy, altre novità del match. In difesa cambi forzati, viste le assenze di Mexes e Bonera, mentre il colombiano Cristian Zapata dovrebbe scucire un posto da titolare. Il centrocampo invece dovrebbe essere schierato in maniera identica rispetto alle ultime uscite di campionato.

 

Redazione MilanLive.it