Inzaghi e Berlusconi (foto dal web)
Inzaghi e Berlusconi (foto dal web)

Secondo quanto rivelato da il quotidiano La Repubblica, Silvio Berlusconi sarebbe rimasto profondamente deluso dal Milan per la prestazione negativa offerta sabato sera a Torino. Un pareggio che avrebbe potuto essere tranquillamente una sconfitta visto che i granata hanno creato molteplici occasioni da gol e che solo Diego Lopez e la sfortuna gli hanno impedito di fare bottino pieno.

 

Il presidente del club di via Aldo Rossi ha diversi appunti da muovere a Filippo Inzaghi, due in particolare però. Il primo è legato all’impiego di M’Baye Niang nonostante in panchina ci fossero Stephan El Shaarawy e Alessio Cerci. Lui infatti non stravede per il francese, ma per i secondi due invece sì. Berlusconi inoltre critica l’atteggiamento iperdifensivo avuto sia prima che dopo l’espulsione di Mattia De Sciglio. Da amante del calcio offensivo non ha gradito vedere il suo Milan schierato con il 5-4-0, senza alcuna punta e rifiutando di fatto ad attaccare subendo completamente l’iniziativa avversaria.

 

Redazione MilanLive.it