Guilherme Siqueira in azione (Getty Images)
Guilherme Siqueira in azione (Getty Images)

La difesa del Milan necessita di un terzino, preferibilmente sinistro. Se, sulla fascia sinistra Ignazio Abate sembra aver recuperato la forma ottimale, il recente infortunio di Mattia De Sciglio, ancora problemi di fascite plantare per lui, sembra possa obbligare il terzino rossonero a stare fuori circa 40 giorni. Pablo Armero, e soprattutto Michelangelo Albertazzi, non convincono pienamente mister Inzaghi, e dunque si ha la necessità di provvedere in sede di mercato. I nomi che si sono susseguiti in questi mesi per il calciomercato Milan, sono innumerevoli, non ultimo quello di Manuel Pasqual. Il terzino della Fiorentina, in scadenza il prossimo giugno, pare sia state messo da parte.

 

Stando a quanto riferisce l’esperto di mercato Luca Marchetti, il Milan preferirebbe più Guilherme Siqueira di Pasqual. Il 28 enne terzino, attualmente di proprietà dell’Atletico Madrid, ha un contratto fino al 2018 con il club della capitale spagnola. La trattativa, nonostante gli ottimi rapporti di Galliani con i dirigenti Colchoneros, appare molto difficile, soprattutto considerando che Simeone nutre grande fiducia nel terzino brasiliano con passaporto italiano. Vedremo se nelle prossime ore, tale situazione si evolverà in maniera positiva per i rossoneri.

 

Redazione MilanLive.it