Nigel de Jong (Getty Images)
Nigel de Jong (Getty Images)

Nigel de Jong è in scadenza di contratto con il Milan e al momento le trattative per il prolungamento del rapporto vivono una fase di stallo. Il club rossonero ha offerto un biennale da 2.5 milioni di euro netti annui, ma il centrocampista olandese chiede di più ed è tentato dalla proposta del Manchester United (triennale da 3.5 milioni all’anno).

 

Perdere un calciatore come l’ex Manchester City a parametro zero sarebbe un clamoroso autogol per Adriano Galliani. Infatti nella squadra del Milan è uno che negli ultimi anni ha sempre avuto un buon rendimento, pur non trattandosi di un campione, e dunque si tratta di un elemento che ha un certo valore di mercato. Sarebbe un danno economico perderlo senza ricavarvi un euro.

 

Redazione MilanLive.it