Michael Essien (Getty Images)
Michael Essien (Getty Images)

Il futuro di Michael Essien è lontano dal Milan. La sensazione c’era da tempo, ma è stato l’agente del calciatore a confermarlo nell’intervista concesse ieri. L’ex Chelsea nell’anno trascorso finora a Milano non ha avuto un elevato rendimento e al club di via Aldo Rossi non dispiacerebbe liberarsi di lui anche subito per risparmiare qualche milione sul suo stipendio.

 

Il ghanese, in scadenza di contratto a giugno 2015, vorrebbe proseguire la sua carriera negli Stati Uniti. Tuttosport riporta che alcuni club della MLS sono interessati ad Essien, si tratta delle franchigie dei Colombos Crew, Portland Timbers e Toronto FC. Ma si parla anche di alcune società degli Emirati Arabi che sono disposte a farsi avanti con ricche offerte contrattuali.

 

Redazione MilanLive.it