Alberigo Evani (foto dal web)
Alberigo Evani (foto dal web)

Alberigo Evani, ex giocatore del Milan e attuale commissario tecnico della Nazionale Under 20 italiana, ha concesso un’intervista al Corriere dello Sport per parlare delle voci di un possibile ritorno di Arrigo Sacchi in rossonero.

 

Queste le sue prime parole: “La panchina di Filippo Inzaghi non è in pericolo, Sacchi non vuole più fare l’allenatore. Non solo per questioni di età, ma la sua decisione ha ragioni profonde. Arrigo vuole aiutare il Milan e in generale il calcio italiano a crescere. Quali spunti può trarre Pippo? A perfezionare la sua attitudine al calcio offensivo e ad omogeneizzare quelle che sono le caratteristiche tecnico-tattiche di tutte le formazioni rossonere partendo dal settore giovanile“.

 

Sull’organico del Milan si è invece così espresso: “Io non penso che sia così inferiore di quello di altre squadre, ad eccezione di Juventus e Roma. E’ da terzo posto? Se prendiamo i singoli giocatori penso di sì. Certo, bisogna fare i risultati. Servirebbe un filotto di 2-3 vittoria per riportarsi nella scia delle primissime“.

 

Redazione MilanLive.it