Milan-Sassuolo (Getty Images)
Milan-Sassuolo (Getty Images)

Dopo l’ottima esperienza sulla panchina del Siena (2011-12), Giuseppe Sannino è andato incontro ad alcuni rapporti lavorativi meno fortunati (Palermo, Watford, Catania). Intervistato da Sportitalia il tecnico ha analizzato il momento del Milan: “Problema di caratttere atletico per il Milan? Ho grande rispetto per Pippo Inzaghi, mi sembra brutto addossare le colpe solo a lui. C’è un grande momento di confusione. Non credo dipenda solo dalle condizioni fisiche ma anche psicologiche. Ho sempre visto da avversario il Milan come un avversario che fa paura, ora non lo fa più, deve ritrovare la propria identità. Anche il nervosismo dei giocatori contribuisce ad aumentare la confusione attorno alla squadra”.

 

Redazione MilanLive.it