Luca Antonelli (Getty Images)
Luca Antonelli (Getty Images)

Il Milan per il calciomercato di gennaio ha la priorità di acquistare un terzino sinistro. Gli infortuni ed il basso rendimento di Mattia De Sciglio aggiunti alla poca affidabilità di Pablo Armero e Daniele Bonera (anche lui infortunato ora) hanno reso necessario cercare un nuovo laterale mancino.

 

La Gazzetta dello Sport rivela che stanno tramontando quelle che erano le prime opzioni di Adriano Galliani e Filippo Inzaghi. Stiamo parlando di Guilherme Siqueira e Manuel Pasqual. Per il primo è stato effettuato più di un tentativo, ma l’Atletico Madrid a meno di 10 milioni di euro non è disponibile a cedere e anche il giocatore non sembra convinto del trasferimento visto che con Diego Pablo Simeone sta comunque avendo il suo spazio. Il capitano della Fiorentina è invece sembra sempre più vicino al rinnovo con il club viola nonostante non siano mancati alcuni momenti di tensione tra le parti. Inoltre il ds Daniele Pradè ha punzecchiato i rossoneri per la proposta fatta di recente.

 

Chi può arrivare al Milan allora? Rimangono in piedi le piste che portano a Douglas Santos dell’Udinese, ma ora in prestito all’Atletico Mineiro, e a Raphael Guerreiro del Lorient. Due giovani di talento che hanno un costo non superiore ai 5 milioni di euro. Ma il Corriere dello Sport rivela che può tornare di moda Luca Antonelli, capitano del Genoa cresciuto nel settore giovanile milanista, che potrebbe tornare dopo la buona riuscita del trasferimento di M’Baye Niang a Genova. Uno spiraglio si è aperto, ma bisogna convincere Enrico Preziosi.

 

Redazione MilanLive.it