El Shaarawy
El Shaarawy

Due anni fa era tutta un’altra storia; la sfortuna nera non si era ancora accanita sul talento incredibile di Stephan El Shaarawy, vero trascinatore del Milan di Allegri che dopo un girone di andata in chiaro-scuro si stava applicando verso i piani alti della classifica.

 

Come ricorda il sito ufficiale del Milan, il 27 gennaio 2013 fu proprio il Faraone a decidere il match contro l’Atalanta, gara storicamente complicata per i rossoneri in trasferta. Un assist di Niang, altro talento di casa Milan in calo, e una rete da bomber di razza di El Sha fecero sognare i tifosi per una rimonta Champions poi completata. Peccato solo che quello di due anni fa fu uno degli ultimi squilli dell’attaccante classe ’92 prima del calvario.

 

Redazione MilanLive.it