Giampaolo Pazzini (Getty Images)
Giampaolo Pazzini (Getty Images)

Negli ultimi giorni Giampaolo Pazzini è stato sempre più insistentemente accostato alla Juventus. L’attaccante rossonero al Milan in questa stagione ha trovato pochissimo spazio, e il suo contratto scadrà il prossimo giugno. Inoltre, visto l’arrivo di Mattia Destro, lo spazio per Pazzini potrà ridursi ulteriormente. Il calciatore è alla ricerca di una nuova squadra, e stando a quanto riferito dalla coppa Gianluca Di Marzio e Luca Marchetti intervenuta a Sky Sport 24, il ‘Pazzo’ avrebbe avuto un contatto con il club bianconero tramite il proprio agente Davide Torchia: “Pazzini non si muove per sei mesi – ha dichiarato -. C’è stato un contatto tra l’agente del calciatore e la Juve, sono stati chiesti 2 anni e mezzo di contratto. La Juventus però ha rifiutato perché non vuole vincolarsi per tutto questo tempo. Il club bianconero infatti – continua – punta sempre più sul ritorno di Osvaldo. La situazione è più semplice in quanto i bianconeri vogliono un attaccante per 6 mesi, e con Pazzini sarebbero costretti a tenerlo per molto più tempo.”

 

Redazione MilanLive.it