Andrea Petagna
Andrea Petagna (getty Images)

Il neo attaccante del Vicenza in prestito del Milan Andrea Petagna ha risposto ad una lunga intervista del portale Calciomercato.com sul suo passato in rossonero alle dipendenze di tre tecnici diversi. Ecco come ha giudicato le varie esperienza il giovane bomber scuola Milan:

 

Su Inzaghi:

E’ meticoloso, sembra avere già un’esperienza da grande. L’anno scorso voleva vincere ad ogni costo il Viareggio, ci faceva studiare tutte le caratteristiche della squadra avversaria nei dettagli. E’ un vincente e si vede“.

 

Su Allegri:

Crede molto nei giovani e io gli devo molto perché mi ha dato l’occasione di esordire in prima squadra. Io e Critante ci allenavamo con i grandi già da giovanissimi e per spronarci ci diceva che se non correvamo ci avrebbe mandato a scuola“.

 

Su Seedorf:

Con lui è andata bene, mi ha dato fiducia e fatto giocare fin da subito, credeva in me. Peccato che poi mi sono infortunato e sono rimasto un mese e mezzo fuori nel momento decisivo“.

 

Redazione MilanLive.it