Filippo Inzaghi (Getty Images)
Filippo Inzaghi (Getty Images)

Filippo Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare l’andamento della partita ed il risultato di Milan-Parma: : “Era una partita complicata, non è facile far fronte a dieci assenze. Oggi siamo stati molto bravi, dobbiamo tornare a giocare meglio ma bisogna vincere“.

 

Per quanto concerne la prossima sfida contro la Juventus ha detto: “Dobbiamo tornare ad essere quelli che se la giocavano con Juventus, Napoli e Roma. Bisogna dare continuità a chi gioca. Ringrazio la società perché sono arrivati innesti importanti, giovani che vogliono mettersi in mostra. Da stasera dobbiamo ripartire“.

 

Sul calciomercato si è così espresso: “Di Paletta non so ancora nulla. Antonelli è molto bravo“.

 

Sulla squadra ha poi detto: “Dobbiamo ritrovare serenità e giocatori cardine. Anch’io oggi volevo giocare meglio ma oggi erano importanti i tre punti. Sabato cercheremo di fare una buona gara contro la squadra più forte del campionato“.

 

Sulla prestazione di Van Ginke, levato dopo il primo tempo, ha spiegato: “Secondo me ha fatto una buona partita, l’ho tolto perché ammonito. E’ un ragazzo di ventuno anni, lasciamolo sereno“.

 

Redazione MilanLive.it