Riccardo Montolivo (Getty Images)
Riccardo Montolivo (Getty Images)

Tra i volti nuovi del mercato e il ritrovato ottimismo dopo il 3-1 al Parma, il Milan ha cominciato ieri il lavoro settimanael presso il centro sportivo di Milanello preparandosi per il big match della 22.a giornata di campionato, che vedrà Menez e compagni impegnati allo Juventus Stadium in una trasferta a tratti proibitivi.

 

Come scrive il Corriere dello Sport servirà il miglior Milan per dare fastidio alla capolista, imbattuta in casa da moltissimi mesi e ormai in fuga verso il quarto scudetto di fila. Pippo Inzaghi intende lanciare subito nella mischia Gabriel Paletta, l’ultimo arrivato tra i suoi ranghi, il quale dovrebbe affiancare dal primo minuto il brasiliano Alex come centrale, con l’eventuale spostamento di Rami sull’out di destra.

 

Senza Mattia Destro squalificato, possibile ritorno al 4-3-3 con Menez di nuovo nel ruolo di prima punta. In recupero fisico c’è Jack Bonaventura, che potrebbe trovare posto o come intermedio di centrocampo o come esterno alto. Dubbi ancora sulle condizioni fisiche di Riccardo Montolivo e Nigel de Jong, entrambi a riposo contro il Parma per tornare in tempo a Torino; se il capitano è comunque ottimista sul proprio recupero, l’olandese rischia un nuovo forfait e valuterà la sua condizione muscolare giorno per giorno.

 

Redazione MilanLive.it