Fernando Torres (Getty Images)
Fernando Torres (Getty Images)

Fernando Torres nei suoi 4 mesi di permanenza al Milan non ha certo lasciato buoni ricordi considerando che ha segnato solamente 1 gol. Si è comunque sempre impegnato dimostrando di essere un professionista esemplare, il fatto che con il ritorno all’Atletico Madrid stia ritrovando il feeling con la porta sta a significare che c’era qualcosa che non funzionava quando militava nella squadra rossonera.

 

El Niño nell’intervista rilasciata al quotidiano AS ha lanciato alcune frecciate nei confronti di Filippo Inzaghi: “Sono andato al Milan con certe aspettative e con un’idea precisa che però non si è concretizzata. Dovevo essere un giocatore importante, ma ad un certo punto non mi sentivo più tale. Ero dentro e fuori la squadra, un giorno giocavo e l’altro no, non erano questi gli accordi iniziali. I miei rapporti con la società erano ottimi e non ho nulla da rimproverarmi, ma quando vedi che le cose non vanno al meglio e sei a disagio, devi cambiare la situazione”.

 

Redazione MilanLive.it