Milan-Cesena, Pazzini: “Felice per il gol. Ci troviamo meglio con questo modulo”

Giampaolo Pazzini (Getty Images)
Giampaolo Pazzini (Getty Images)

Nel post-partita del match di San Siro tra Milan e Cesena, che ha visto i rossoneri vincere per 2-0, l’autore del secondo gol Giampaolo Pazzini, ha rilasciato ai microfoni di Milan Channel alcune dichiarazioni importanti sul match: “Sono veramente contento. Ho segnato su rigore, nemmeno calciato benissimo forse, ma l’importante è che la palla sia entrata. Avevo bisogno di fiducia e di entusiasmo. Avevo talmente voglia di giocare, che cerco sempre di dare il massimo. E’ un gol che mi da la voglia di farne ancora e sono molto contento. Il gol ti fa vedere tutto con più ottimismo. La Società e i tifosi mi hanno sempre fatto sentire importanti. Quando senti tanto affetto, vuoi sempre dimostrare qualche cosa in più. Sul rigore cercavo con gli occhi Jeremy, poi Nigel mi ha lasciato calciare il rigore, ma sono io il rigorista se non è in campo Menez.”

 

Un opinione anche sul modulo impiegato: “Facciamo fatica a costruire è vero, non è semplice, anche perché gli avversari si chiudono quando vengono a San Siro. Io sono un giocatore che ha bisogno della squadra, questo è un dato che dobbiamo migliorare. Abbiamo provato molti sistemi di gioco, ma forse il 4-3-1-2 è quello che ci permette di stare più compatti. Nel primo tempo abbiamo fatto una buonissima partita. Possiamo fare di più.”

 

I complimenti al compagno di squadra Andrea Poli: “Poli è un giocatore importante e sappiamo che c’è sempre, perchè ci da tanta corsa e grinta. Gli faccio i complimenti. L’affetto della gente mi ha sempre dato grande forza. Sta a noi riportare i tifosi allo stadio, ma loro ci sostengono sempre e quindi dobbiamo fargli grandi applausi”

 

Redazione MilanLive.it