Home Milan News Delio Rossi su Cerci: “Vive per l’istinto. Può fare bene anche da...

Delio Rossi su Cerci: “Vive per l’istinto. Può fare bene anche da seconda punta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:37
Delio Rossi
Delio Rossi

L’edizione odierna di Tuttosport ha raccolto il parere di un allenatore che ha lavorato recentemente con Alessio Cerci, ovvero Delio Rossi, nell’esperienza alla Fiorentina nella stagione 2011-2012. L’ex tecnico viola ha svelato le caratteristiche tecniche e soprattutto mentali del neo acquisto rossonero.

 

Cerci è malinconico per il poco spazio, ma Rossi spiega come utilizzarlo: “Il cambio di modulo può averlo sfavorito, visto che Alessio è perfetto per giocare da esterno nel 4-3-3, ma avendo grande qualità e ormai una certa esperienza può giocarsela anche in altri contesti. Nel Torino Ventura lo ha utilizzato benissimo come seconda punta, penso che nel 4-3-1-2 può tranquillamente contendersi il posto con Menez“.

 

Un ragazzo di talento ma anche molto umorale: “Se prendi un giocatore come Cerci devi farlo giocare e dargli un ruolo importante, ma lui stesso sa che in un club come il Milan ci sono almeno altri 4-5 giocatori talentuosi quanto lui e la concorrenza aumenta. Ha bisogno di sentire la fiducia dell’allenatore e dell’ambiente, è un talento che vive per l’istinto e che può risollevarsi con una giocata“.

 

Redazione MilanLive.it