Home Calciomercato Milan Canovi (ag. FIFA): “Niang può restare al Genoa. Valdifiori? Meglio gente giovane”

Canovi (ag. FIFA): “Niang può restare al Genoa. Valdifiori? Meglio gente giovane”

M'Baye Niang (Getty Images)
M’Baye Niang (Getty Images)

Intervistato da ilsussidiario.net, l’agente FIFA Simone Canovi ha parlato delle future mosse di mercato del Milan. In estate, la società rossonera avrà il difficile compito di sfoltire la rosa degli esuberi accumulatisi col passare degli anni e di operare una vera e propria rivoluzione tecnica. Molti sono i nomi in entrata accostati al Diavolo e altrettanti i probabili partenti, ma Canovi ha approfondito la situazione di tre giocatori in particolare: Michael Agazzi, M’Baye Niang e Mirko Valdifiori.

 

Il portiere ex Cagliari e Chievo è stato prelevato la scorsa estate come vice di Diego Lopez ma, fin dalla tournè americana nel pre-campionato, non ha convinto Filippo Inzaghi che gli ha preferito l’esperto Christian Abbiati quando l’estremo difensore spagnolo era indisponibile. Per Agazzi presenze stagionali sono ferme a zero e la sua valutazione di mercato è precipitata clamorosamente. Secondo Canovi, il suo futuro sarà sicuramente lontano da Milan: “Direi che è pronto a partire. E’ un buon portiere che farebbe comodo a tante squadre, quindi penso che lascerà il Milan al termine della stagione”.

 

Una storia completamente diversa è quella di Niang. L’attaccante francese aveva impressionato negli USA per poi finire nel dimenticatoio una volta iniziata la stagione. Il prestito di gennaio al Genoa lo ha però rivitalizzato e ora i rossoneri stanno pensando seriamente a tenerselo stretto. Il futuro del giovane, almeno per la prossima stagione, è però ancora incerto. Secondo l’agente FIFA, il Milan potrebbe pensare a una nuova soluzione, accontentando i rossoblu ma mantenendo il possesso del cartellino del giocatore. “Niang potrebbe fare un altro anno al Genoa, sempre in prestito – ha dichiarato – Sarebbe la scelta più giusta per un calciatore che ritengo al di sopra della media”.

 

Per concludere, Canovi ha parlato anche di un possibile acquisto del Milan, un centrocampista interessante già più volte accostato ai rossoneri: Valdifiori dell’Empoli. “Diciamo che come sostituto di Montolivo andrebbe bene, è un buon giocatore. Ha però già ventotto anni e il Milan dovrà scegliere qualche calciatore più giovane, anche rispetto alle nuove regole portate dalla Figc”. Secondo l’agente FIFA dunque, l’affare potrebbe anche andare in porto ma non basterebbe di certo l’attuale pupillo di Maurizio Sarri a sistemare le cose in casa Milan.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it