Milan, Paletta: “Dobbiamo metterci qualcosa in più. Con la Fiorentina bella partita”

Gabriel Paletta (Getty Images)
Gabriel Paletta (Getty Images)

Gabriel Paletta è stato un arrivo a sorpresa in casa Milan nell’ultimo calciomercato invernale. Adriano Galliani ha approfittato della crisi del Parma per concludere questo affare low cost e regalare così un nuovo difensore a Filippo Inzaghi. Finora il centrale italo-argentino non ha particolarmente impressionato, ma si è comunque ritrovato ad inserirsi in un contesto di squadra difficile a causa dei mancati risultati.

 

Nonostante tutto, il diretto interessato è soddisfatto della sua nuova esperienza in rossonero e ai microfoni di Milan Channel ha parlato del suo ambientamento a Milanello: “Mi trovo bene con i ragazzi, già alcuni li conoscevo. Pian piano ci conosciamo meglio soprattutto con compagni di reparto. I compagni che conoscevo già mi hanno aiutato a conoscere altri ragazzi che non conoscevo, mi hanno dato una mano queste prime settimane qua“.

 

Per quanto riguarda il momento del Milan si esprime nella seguente maniera: “Dobbiamo partire dall’entusiasmo e la voglia vista nelle ultime partite per migliorare ancora un po’ nel gioco e fare meglio le prossime gare. Penso che il gruppo sia un buon gruppo e speriamo di ribaltare la situazione. Tutti dobbiamo dare qualcosina in più e speriamo di farlo già dalla prossima partita. Sarà una partita bella, speriamo di avere quell’atteggiamento e voglia che abbiamo avuto nelle scorse partite e metterci anche più gioco. Siamo pronti, siamo un gruppo unito.

 

Paletta è dunque molto determinato in vista della prossima gara contro la Fiorentina, che potrebbe essere decisiva per il futuro di Inzaghi sulla panchina milanista. In caso di sconfitta l’ipotesi di esonero diverrebbe molto concreta.

 

Redazione MilanLive.it