Milan, Galliani contatta anche Sabella per la panchina

Alejandro Sabella (Getty Images)
Alejandro Sabella (Getty Images)

Il Milan è concentrato già sulla prossima stagione e sta valutando quale possa essere la soluzione migliore per sostituire Filippo Inzaghi. L’attuale allenatore ha i mesi contati ormai sulla panchina rossonera e la dirigenza è al lavoro.

 

Negli ultimi tempi si è parlato molto di Maurizio Sarri dell’Empoli, ma anche di Cristian Brocchi (eventualmente affiancato da un direttore tecnico di esperienza, c’è l’ipotesi Marcello Lippi) e di Vincenzo Montella. Quest’ultima pista sembra essere la meno praticabile, sia perché il tecnico viola ha una clausola rescissoria da 5-6 milioni di euro e sia perché la famiglia Della Valle se lo vuole tenere stretto.

 

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, Adriano Galliani ha contattato anche Alejandro Sabella. L’ex commissario tecnico dell’Argentina vice-campione del mondo è stato più volte accostato al Milan negli ultimi mesi e sembra rappresentare un’ipotesi concreta nel caso in cui le prime scelte venissero meno.

 

Sabella non ha esperienza in Europa, ma è un allenatore con carattere ed è capace di gestire spogliatoi complicati. Vedremo se Silvio Berlusconi deciderà di affidarsi a lui, dopo aver sbagliato in passato scegliendo un sudamericano come Oscar Washington Tabarez, esonerato dopo qualche mese nella stagione 1996-1997 per fare spazio al fallimentare ritorno di Arrigo Sacchi.

 

Redazione MilanLive.it