Home Milan News Trapattoni: “Inter e Milan devono vincere per riscattarsi”

Trapattoni: “Inter e Milan devono vincere per riscattarsi”

Giovanni Trapattoni
Giovanni Trapattoni

Per quasi tutta la sua carriera Giovanni Trapattoni ha giocato con il Milan, club che poi ha anche allenato. Poi però si sedette anche sulla panchina dell’Inter che portò alla conquista dello scudetto nel 1989. Intervistato dalla AdnKronos il tecnico italiano ha commentato il derby che si giocherà questa sera a San Siro: “Questo è un derby tra due squadre in difficoltà. Inizialmente prevedo che non ci sarà una grande iniziativa da parte di nessuna delle due squadre, si studieranno, dopodiché entrambe cercheranno di vincere perché la classifica piange e chi perde rischia di essere ancora più lontano. Ritengo quindi che l’incontro sia aperto a tutti i risultati”.

 

Trapattoni ha poi cercato di capire il motivo di campionati così deludenti: “La classifica di Inter e Milan è precaria perché quando cambi tanto e inizi male diventa difficile recuperare. L’esigenza poi di squadre così blasonate, non è solo quella di ottenere un risultato positivo ma anche di fare del bel gioco, ma purtroppo in certe situazioni bisogna prima di tutto mirare al risultato più che allo spettacolo. Non sempre, infatti, lo spettacolo ti porta anche a vincere”.

 

Il Trap ha poi concluso esprimendo la sua opinione riguardo le voci riguardanti un cambio di proprietà alla guida del Milan in mani asiatiche: “E’ la conseguenza dei grandi costi che oggi ha il calcio” anche se, prosegue “il nostro calcio, soprattutto per quanto riguarda la Nazionale, è a un buon livello”, mentre per quanto riguarda i club “per mantenere il livello che hanno altre squadre in Europa mancano i soldi”.

 

Redazione MilanLive.it