Manchester City's English midfielder Frank Lampard (L) battles with West Ham United's Cameroonian midfielder Alex Song (R) during the English Premier League football match between Manchester City and West Ham United at the Etihad Stadium in Manchester, north west England on April 19, 2015. AFP PHOTO / PAUL ELLIS RESTRICTED TO EDITORIAL USE. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or live services. Online in-match use limited to 45 images, no video emulation. No use in betting, games or single club/league/player publications.        (Photo credit should read PAUL ELLIS/AFP/Getty Images)
Alex Song contro Lampard (Getty Images)

Nel bel mezzo della trattativa fra il presidente Silvio Berlusconi e Mr. Bee, per quel che riguarda il futuro della società, il Milan si deve concentrare anche sul mercato. Si cerca un allenatore di nome, e giocatori che possano portare qualità ed esperienza. Stando a quanto riportato nei giorni scorsi da Sky Sport, i rossoneri continuerebbero ad essere molto interessati ad Alex Song, centrocampista camerunese di proprietà del Barcellona e attualmente in prestito al West Ham. Nei giorni scorsi l’agente del giocatore, Darreb Dein, ha incontrato il Milan per discutere del trasferimento e domenica era presente in tribuna a San Siro in occasione del match perso dai rossoneri contro il Genoa. Stando a quanto riportato oggi da TuttoSport, per esempio, il Milan avrebbe già contattato il Barcellona per il prestito del 27enne. La trattativa è realmente possibile anche perché con il Barcellona ci sono ottimi rapporti da anni e ora che nello staff dirigenziale del club catalano c’è Ariedo Braida, vi sono buone chance di condurre in porto un’eventuale affar. Su Song c’è da tempo anche l’Inter, ma Roberto Mancini ha indicato in Yaya Tourè l’obiettivo principale per la squadra dell’anno prossimo.

 

Redazione MilanLive.it