Mario Sconcerti
Mario Sconcerti

Nel suo programma su Sky Sport, Terzo Tempo, in onda con noi, il noto giornalista Mario Sconcerti ha analizzato anche il momento del Milan dopo l’ennesima batosta stagionale, il 3-0 di Napoli di ieri sera, provando a fare un nome da cui i rossoneri dovrebbero ripartire per l’anno prossimo: “Credo che la persona più giusta per la panchina del Milan sia Carlo Ancelotti. Per ricominciare serve un allenatore che abbia già dimostrato di saper essere diverso, esperto ma ancora giovane, bisogna prendere qualcuno dal rendimento sicuro evitando esperimenti”.

 

L’attuale allenatore del Real Madrid, squadra che ha portato a vincere la “Decima”, è stato ampiamente criticato dai tifosi in questa stagione a causa del secondo posto in classifica e della quasi eliminazione contro lo Schalke 04 negli ottavi di finale di Champions League. Nonostante questo però i presidente dei galacticos Florentino Perez sembra voler continuare con lui. Per questo arrivare ad Ancelotti non sarà facile. Sconcerti lo sa ed esprime un’opinione anche sugli altri candidati alla panchina rossonera: “Se proprio non dovesse essere lui punterei su Luciano Spalletti oppure su Marcelo Bielsa, ma quest’ultimo credo continuerebbe ad essere un esperimento per la sua mancanza di esperienza nel campionato italiano”.

 

Redazione MilanLive.it