Jorge Jesus
Jorge Jesus (Getty Images)

Jorge Jesus è uno dei nomi che da qualche settimana a questa parte viene accostato alla panchina del Milan. L’allenatore del Benfica fu indicato già l’anno scorso come possibile sostituto di Clarence Seedorf e adesso viene invece considerato uno dei candidati a subentrare a Filippo Inzaghi.

 

Secondo quanto riportato dal portale web calciomercato.it, il portoghese sarebbe molto affascinato dalla possibilità di lavorare in un club che ha una storia importante come quello rossonero anche se vorrebbe disputare la Champions League nella prossima stagione. Non c’è alcun discorso avviato perché si attende che al Milan avvengano dei cambiamenti a livello societario che poi influenzino anche la scelta del futuro allenatore e del calciomercato in entrata, oltre che in uscita.

 

Jorge Jesus lascerà Lisbona solo per una società storica del calcio europeo e una piazza come il Milan sarebbe a lui gradita nel caso in cui gli venisse presentato un progetto che preveda investimenti in sede di campagna acquisti per rendere più competitiva una squadra che attualmente naviga a metà classifica. Il suo agente è Jorge Mendes, uno dei più potenti al mondo e con rapporti stretti con il fondo di investimento Doyen Sports. Per adesso non c’è nulla di concreto, così come con i vari Unai Emery (Siviglia) e Julen Loptetegui (Porto).

 

Redazione MilanLive.it