Cristian Brocchi (foto dal web)
Cristian Brocchi (foto dal web)

Cristian Brocchi da tempo è stato indicato come possibile allenatore-traghettatore del Milan fino a fine stagione nel caso in cui Filippo Inzaghi fosse stato esonerato dopo i risultati negativi ottenuti dalla squadra in questo 2015. Ma la società ha deciso di continuare con Pippo fino al termine del campionato, soprattutto considerando che ormai mancano poche partite e che tutti gli obiettivi sono sfumati. Un cambio di guida tecnica servirebbe a poco, soprattutto considerando che si metterebbe i giocatori in mano ad un’altra figura che ha poca esperienza.

 

L’ex centrocampista sta svolgendo un ottimo lavoro come condottiero della Primavera rossonera e sarebbe stato un peccato interromperlo per promuoverlo in prima squadra solo per qualche settimana prima del cambio vero e proprio di allenatore che avverrà in estate. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, Brocchi rimarrà il mister dei giovani del Milan anche nell’annata 2015-2016. La dirigenza vuole un po’ di continuità e ha valutato che l’idea migliore fosse quella di confermare l’attuale tecnico, che si è mostrato favorevole a questa opportunità.

 

Redazione MilanLive.it