Zlatan Ibrahimovic (getty images)
Zlatan Ibrahimovic (getty images)

Il Milan potrebbe davvero tornare a sognare un calciomercato estivo di primo livello con una ciliegina sulla torta che di nome fa Zlatan e di cognome Ibrahimovic. Il campione svedese attualmente dal Psg non ha mai nascosto di avere splendidi ricordi dell’esperienza biennale in rossonero, durante la quale ha conquistato uno scudetto, una supercoppa italiana e un titolo di capocannoniere in Serie A.

 

Quella che sembrava solo una notizia di ‘fantamercato’ potrebbe presto diventare una pista concreta per rinforzare la rosa del Milan e soprattutto per riportare entusiasmo tra i tifosi delusi delle ultime 2-3 stagioni. Secondo le indiscrezioni lanciate da Il Giornale, Ibra potrebbe davvero lasciare il Psg a fine campionato, soprattutto in caso di vittoria in Ligue 1 che darebbe un senso più positivo al saluto del numero 10 svedese alla compagine parigina.

 

Il quotidiano nazionale parla di contatti recenti tra l’agente Mino Raiola e Adriano Galliani, che nelle ultime ore ha ricevuto parecchie telefonate da procuratori internazionali, soprattutto dopo gli sviluppi in casa Milan con il possibile ingresso di nuovi fondi orientali e la partnership con Doyen Sports. Raiola avrebbe chiamato l’amico Galliani proponendogli di tornare a trattare per un rientro in Italia di Ibrahimovic. L’ostacolo riguarda i circa 15 milioni di stipendio percepiti dal giocatore, il quale però sarebbe disposto a decurtarsi l’ingaggio di qualche milioncino per finire la carriera in maglia rossonera.

 

Redazione MilanLive.it