Gabriel (foto by Gazzetta di Modena)
Gabriel (foto by Gazzetta di Modena)

A Gabriel il prestito dal Milan al Carpi in questa stagione ha giovato sicuramente. Il giovane portiere brasiliano ha trovato finalmente una maglia da titolare e ha potuto giocare con continuità mostrando qualità importanti che a Milano non si erano potute vedere visto lo scarso impiego che i vari allenatori ne facevano di lui. Ma in Emilia è stato uno dei protagonisti della cavalcata che ha portato alla promozione in Serie A della squadra di Fabrizio Castori. Sono 36 le partite disputate dall’ex Cruzeiro con 21 reti subite.

 

Nel corso della trasmissione Tiki Taka su Italia1 è intervenuto proprio lo stesso Gabriel parlando del suo futuro: “A fine stagione parlerò con la società e prenderemo una decisione. Io voglio giocare e al Milan adesso c’è un grande portiere come Diego Lopez, senza dimenticare Abbiati. Forse non è il momento giusto per tornare. Differenze tra giocare a Milano e in un’altra piazza? Quella rossonera è una maglia pesante. Comunque l’esperienza nel Carpi mi ha fatto crescere tanto“.

 

La soluzione ideale per Gabriel potrebbe essere quella di rimanere proprio al Carpi per disputare una stagione da numero 1 titolare in Serie A e dimostrare di essere all’altezza anche nella massima serie. Il club emiliano lo vorrebbe tenere e non ci dovrebbero essere problemi a trovare un accordo con il Milan.

 

Redazione MilanLive.it