Simone e Pippo Inzaghi
Simone e Pippo Inzaghi

A difesa del criticatissimo Filippo Inzaghi, allenatore del Milan che a fine stagione lascerà con ogni probabilità l’incarico per il fallimento degli obiettivi stagionali, si è schierato ieri sera il fratello Simone, anche lui ex punta di ottimo livello e soprattutto allenatore in erba della Primavera della Lazio, interpellato dal programma Rai ‘Il processo del Lunedì’.

 

Inzaghi jr. ha parlato dei problemi del club rossonero escludendo il fratello dalle colpe maggiori, anche se la scelta della società di affidarsi a Super Pippo come allenatore della prima squadra non è stata di certo tra le più azzeccate: “Il Milan è una squadra in difficoltà, ma le cose da quelle parti vanno male da anni, non è certo una situazione nata in questa stagione. Le colpe non sono tutte di Pippo, anzi, si è impegnato molto per evitare il tracollo. Questa stagione sarà utilissima per mio fratello in vista della sua carriera da allenatore“.

 

Redazione MilanLive.it