Nigel de Jong (getty images)
Nigel de Jong (getty images)

Quando giocava lui Inter e Milan dominavano l’Europa. Luisito Suarez si trasferì ai nerazzurri nel 1961-62, nella stagione successiva il Milan vinse la Coppa dei Campioni, trofeo che, nelle sue due edizioni successive, venne vinto proprio dai nerazzurri. Altri tempi, anche se fino a pochi anni fa (2010 e 2007) entrambe le squadre milanesi erano ancora in grado di competere ad altissimi livelli. Intervistato da Gazzetta TV, l’ex giocatore e allenatore dell’Inter ha provato a spiegare quali sono i problemi dei due club lombardi: “Sia chiaro: non ho niente contro Gary Medel e Nigel de Jong ma penso che Inter e Milan, in quel ruolo, dovrebbero avere un grande giocatore. Il centrocampista centrale tocca più palloni di tutti e se l’uomo che ha più contatto con la palla non ci sa fare molto… penso non sia giusto”.

 

In estate De Jong, in scadenza di contratto, lascerà il Milan. Vedremo se i rossoneri sfrutteranno l’occasione per prendere un giocatore che sappia trattare meglio di lui il pallone.

 

Redazione MilanLive.it