Tagliavento e Inzaghi (getty images)
Tagliavento e Inzaghi (getty images)

Riviviamo alcuni episodi da moviola del match di ieri sera tra Milan e Roma vinto 2-1 dai rossoneri con ampio merito. Discreta la direzione del sig. Paolo Tagliavento della sezione di Terni, con pochi errori importanti nella sua tabella di marcia. Secondo il Corriere dello Sport, che dedica il solito trafiletto alla direzione dell’arbitro, è giusta l’assegnazione del rigore alla Roma, poi trasformato da Totti.

 

Nell’episodio più chiaro del match a livello arbitrale Tagliavento viene ben consigliato dall’assistente di linea Irrati, che vede il tocco prima di Bonaventura (lieve) poi quello di De Jong più netto su Iturbe, frenato dunque irregolarmente. Meno attento l’arbitro ternano nel primo tempo quando Destro va via ad Astori che lo trattiene. Tagliavento lascia giocare ma c’era punizione al limite per il Milan e almeno cartellino giallo per il centrale.

 

L’arbitro nella ripresa grazia Florenzi della Roma per un’entrataccia di frustrazione su Van Ginkel che aveva già scaricato il pallone; ammonizione che sa però di cartellino ‘arancione’.

 

Redazione MilanLive.it