Adriano Galliani (Getty Images)
Adriano Galliani (Getty Images)

Per quanto riguarda il calciomercato del Milan in uscita una delle situazioni da risolvere è quella relativa alla cessione di Robinho. L’attaccante brasiliano è in prestito al Santos fino al 30 giugno ed il suo contratto con il club rossonero scade nel 2016. Il Peixe vorrebbe trattenerlo e tal proposito il presidente Modesto Roma Junior dovrebbe presto volare in Italia per trattare. La dirigenza milanista è disposta a cedere il giocatore, ma non gratuitamente.

 

Adriano Galliani è stato interpellato da Lancenet.com.br per parlare di questo tema. Ecco le sue dichiarazioni: “So che Robinho vuole rimanere in Brasile e cercheremo di trovare una soluzione. Vedremo cosa succederà. L’incontro con il Santos non è stato ufficializzato, ma se organizzeremo questo incontro riceverò molto volentieri il presidente Modesto Roma Junior“. Si era parlato della possibilità che anche Gabriel Barbosa fosse inserito nella trattativa: “Vediamo. Conosco il giocatore, ma vedremo“. Non è escluso dunque un approdo a Milanello del talentuoso attaccante 18enne soprannominato Gabigol.

 

Il Milan vuole assolutamente liberarsi di Robinho e del suo ingaggio (2,5 milioni di euro netti annui) e se non riuscirà a trovare una accordo con il Santos tratterà con altre società. In Brasile ci sono Cruzeiro e Flamengo che monitorano la situazione del calciatore, ma anche alcune franchigie della Major League Soccer statunitense e qualche club arabo potrebbero farsi avanti.

 

Redazione MilanLive.it