Paulo Dybala (Getty Images)
Paulo Dybala (Getty Images)

La notizia girava già da qualche settimana negli ambienti del calciomercato, ma adesso se ne ha praticamente la certezza: Paulo Dybala andrà alla Juventus. Il Milan, secondo quanto riferisce Zamparini, era interessato al calciatore: Silvio Berlusconi aveva infatti chiesto informazioni al presidente rosanero, il quale aveva risposto che a decidere la destinazione sarebbe stato lo stesso giocatore. Dybala infatti ha più volte manifestato grande entusiasmo per la possibilità di un trasferimento in bianconero. Il club rossonero da un paio di anni a questa parte ha perso l’appeal internazionale, non a caso un giocatore promettente come Dybala, ha preferito un’altra società.

 

I costi dell’operazione, stando a quanto riferisce Gianlucadimarzio.com, sono i seguenti: la Juve pagherà 28 milioni più bonus al Palermo, in più sono state inserite due contropartite tecniche che vestiranno appunto la maglia rosanero: la prima è Edoardo Goldaniga (valore 2 milioni di euro circa), la seconda invece verrà scelta più avanti. Per quanto riguarda il contratto di Dybala, il club bianconero ha convito il calciatore e l’agente, proponendo un contratto di 5 anni a 2,2 milioni di euro annui più eventuali bonus legati probabilmente al rendimento dell’argentino. All’apertura ufficiale del calciomercato, i due club ratificheranno in via ufficiale la trattativa.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it