Unai Emery (getty images)
Unai Emery (getty images)

Dopo le parole rilasciate dal diretto interessato al termine della gara contro l’Almeria, il presidente del Siviglia Josè Castro ha voluto fare nuovamente chiarezza sul futuro di Unai Emery. Il numero uno del club andaluso non vuole distrazioni durante il percorso di avvicinamento alla finale di Europa League che la sua squadra giocherà il 27 maggio a Varsavia contro il Dnipro e blinda, almeno per ora, il suo tecnico che tanto piace anche in Italia.

 

Abbiamo una finale da giocare, quindi non parlerò di altro che non riguardi il campo – ha dichiarato ai microfoni di Radio Onda CeroAffronteremo tutto dopo la finale, anche se lui dice di sentirsi bene qua ed essendo sotto contratto non dovrebbe esserci altro da aggiungere. Ora possiamo arrivare in Champions anche attraverso la Liga ma vogliamo vincere l’Europa League. Nonostante ci diano tutti per favoriti dobbiamo arrivare all’appuntamento concentrati e per far ciò dobbiamo pensare solo al presente“. Tutto rimandato, dunque, dopo il verdetto dello Stadion Narodowy: il Milan attende sviluppi.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it