Andrej Modic (immagine da Goal.com)
Andrej Modic (immagine da Goal.com)

Nonostante il diktat presidenziale sia chiaro, i giovani non sembrano ancora trovare grande spazio nel Milan. Mentre la Prima Squadra è incappata in una stagione deludente, però, la Primavera ha conquistato l’accesso alle fasi finali del campionato di categoria e molti dei giocatori rossoneri si sono fatti notare anche a livello internazionale. Dopo la pre-convocazione con la Bolivia per Sebastian Gamarra e la chiamata del Marocco per il classe 1998 Hachim Mastour, infatti, anche un altro talento della formazione di Cristian Brocchi potrebbe presto esordire con la propria nazionale maggiore: stiamo parlando di Andrej Modic.

 

Il centrocampista classe 1996 è già uno dei punti forti della Bosnia ed Erzegovina Under 19 e, grazie alle tre ottime prestazioni inanellate nell’Elite Round in vista dei prossimi Europei di categoria, le possibilità di vederlo tra le fila dei “grandi” sono sempre più in rialzo. Alcuni collaboratori del CT Mehmed Baždarević, infatti, hanno visionato il ragazzo durante le vittorie contro Montenegro e Polonia e il pareggio contro l’Ucraina e il loro report finale sarebbe più che positivo. Per il regista, dunque, dopo la maglia numero 10 con i pari età potrebbe arrivare una soddisfazione ancora più grande.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it