Ciro Immobile (Getty Images)
Ciro Immobile (Getty Images)

Il Milan si sta già muovendo in vista della prossima sessione estiva di calciomercato e tra gli obiettivi per rinforzare l’attacco c’è Ciro Immobile del Borussia Dortmund. Il reparto avanzato rossonero subirà dei cambiamenti dato che a Giampaolo Pazzini non sarà rinnovato il contratto e che Mattia Destro non verrà riscattato, anche se con la Roma si sta trattando per abbassare la cifra prestabilita (16 milioni di euro). L’ex bomber del Torino da tempo viene accostato al club di via Aldo Rossi, che lo monitora continuamente e spera di poter concludere l’affare.

 

Secondo quanto rivelato dal quotidiano Tuttosport, il Borussia Dortmund avrebbe aperto alla possibilità di cedere Immobile in prestito oneroso con obbligo di riscatto ad una somma prestabilita e legato a presenze e gol. L’entourage dell’attaccante campano è volato in Germania proprio per discutere del futuro e la società giallonera pur di non perdere il grande investimento (20 milioni) effettuato nella scorsa estate è disponibile a valutare anche strade diverse. Immobile rientrerebbe alla perfezione nel progetto di un Milan made in Italy del quale ha tanto parlato Silvio Berlusconi. Inoltre il suo arrivo a Milano consentirebbe di ricomporre la coppia con Alessio Cerci, che tanto fece bene a Torino l’anno scorso. Bisognerà vedere se i rossoneri accetteranno di perfezionare l’affare alle condizioni poste dai tedeschi.

 

Redazione MilanLive.it