Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Negli ultimi mesi Sinisa Mihajlovic è stato più e più volte accostato al Milan. Ultimamente però i rossoneri hanno virato su altri e il tecnico della Sampdoria sembra avvicinarsi al Napoli, ma non sono esclusi colpi di coda. Il serbo, intervistato dal quotidiano genovese ‘Il Secolo XIX’, ha raccontato qual è la sua filosofia: “Io sono un allenatore da progetto, un maniaco del dettaglio, uno che non si arrende mai, sto andando all’inseguimento delle partita perfetta, anche se so che non esiste. Perché c’è sempre qualcosa da migliorare, tatticamente o tecnicamente. Vale anche per i miei giocatori. Farli crescere come uomini è mio compito. Renderli responsabili, consapevoli. Prima viene il progetto, che cosa vuoi fare, ambizioni e obiettivi, poi tutto il resto”.

 

Mihajlovic, arrivato a Genova circa un anno e mezzo fa, ereditò la squadra da Delio Rossi, prendendola in zona retrocessione a facendola crescere al punto che l’anno scorso i blucerchiati si sono salvati con facilità e in questa stagione hanno lottato a lungo anche per un’incredibile (almeno a inizio stagione) qualificazione alla prossima Champions League. Chi si farà guidare da Sinisa Mihajlovic nel prossimo campionato farà sicuramente un ottimo affare.

 

Redazione MilanLive.it