Cristian Brocchi (Getty Images)
Cristian Brocchi (Getty Images)

In occasione dell’evento Gentlemen Fair Play Award, oltre a Bonaventura e Diego Lopez, era presente anche il tecnico della Primavera rossonera Cristian Brocchi. Più volte accostato alla panchina della prima squadra per il post-Inzaghi, ai microfoni di Sky Sport ha dichiarato: “Ho vissuto quelle voci con grande serenità: sono contento di quello che sto facendo con i miei ragazzi e li voglio aiutare ad arrivare in alto. Inzaghi? È stato un anno difficile per tutti, poteva fare male anche un tecnico già navigato, per questo non credo sia stata una questione di inesperienza”.

Sulla stagione della squadra rossonera e sulla deprimente posizione in classifica che occupa: “La rosa – continua Brocchi – è superiore alla classifica che ha in questo momento. Purtroppo le cose quest’anno non sono andate bene”.

Non poteva mancare una domanda anche sulle ultime voci che parlano di un possibile ritorno al Milan di Carlo Ancelotti, con il quale Brocchi ha instaurato un grande rapporto. Il tecnico però glissa la domanda, ma ne approfitta per dare un giudizio sull’operato ai tempi del Milan: “Adesso che sono allenatore, mi rendo conto maggiormente di quello che ha fatto all’epoca con noi. Riusciva a darti sempre grande serenità e tranquillità, questa è una sua grande dote insieme ad una grande conoscenza del calcio”.

 

Giacomo Guffrida – Redazione MilanLive.it