Gabriel Barbosa e Robinho (Fotos: Ricardo Saibun/ Santos FC)
Gabriel Barbosa e Robinho (Fotos: Ricardo Saibun/ Santos FC)

Subito dopo la partita persa dal suo Santos per 2-1 contro lo Sport Recife nel terzo turno della Coppa del Brasile, Robinho, autore del gol della formazione bianconera, ha rilasciato importanti dichiarazioni ai microfoni di ‘Globoesporte’, per parlare del proprio futuro: “Spero di poter continuare in questo club – ha confermato l’attaccante -; un sacco di persone dice falsità, affermando che io possa andare a giocare nella squadra A, B o C. Ed io rispetto tutti. Ma la verità è che sono un atleta del Santos, ed ho intenzione di restare qui”.

 

Robinho, afferma l’emittente brasiliana, vanta ancora dei crediti dal Santos, relativi a diritti d’immagine non saldati nell’ultima stagione. La prossima settimana i rappresentanti di Robinho parleranno con la dirigenza del Santos, ed imposteranno una trattavia per far restare il giocatore nella società brasiliana. Robinho, che la scorsa settimana ha rescisso il contratto con il Milan (la rescissione consensuale sarà valida dal prossimo 1 luglio), in rossonero vanta uno scudetto e una Supercoppa Italiana nel 2011. Il brasiliano aveva teoricamente un altro anno di contratto con il Milan. Il Santos è in pole, ma lo hanno cercato anche Flamengo e Cruzeiro. In America lo cerca invece l’Orlando City di Kakà.

 

Redazione MilanLive.it