Adriano Galliani
Adriano Galliani

Si infittiscono le voci di mercato che vedono protagonista il Milan. In attesa di conoscere chi sarà il sostituto di Filippo Inzaghi sulla panchina rossonera nella prossima stagione, Adriano Galliani domani volerà a Madrid. Lo stesso ad rossonero ha riferito ai microfoni di Sky Sport che non è così sicuro che il suo viaggio sia per convincere Carlo Ancelotti a tornare al Milan: “Domani vado a Madrid, ma ci sono due grandi società con grandi giocatore. Non ho mica detto che vado ad incontrare Ancelotti, vediamo cosa succederà. Non parliamo di Ancelotti, l’estate è lunga e non è ancora cominciata. Intanto vado a farmi un giro a Madrid. L’importante è riportare il Milan ai livelli del passato, è triste vederlo con questa classifica. Mandzukic è domiciliato a Madrid, Jackson Martinez è del Porto che non è molto lontano…”

 

Pare infatti che Galliani stia andando a Madrid per imbastire una trattativa con l’Atletico per portare in rossonero Mario Mandzukic, da appena un anno trasferitosi alla corte di Simeone. L’attaccante tedesco piace all’ad rossonero, riporta Gianlucadimarzio.com, così come Jackson Martinez. Due nomi molto corteggiati nei mesi scorsi, ma che poi non arrivarono a Milanello anche a causa della scarsa disponibilità economica. Il mercato rossonero comincia a decollare, il ‘condor’ Galliani si sta muovendo.

 

Non solo attacco nel mirino di Galliani, da rinforzare c’è anche il centrocampo. Piace Kondogbia del Monaco, in Francia considerato il nuovo Pogba. La settimana scorsa inoltre ci sarebbe stata anche una telefonata con il padre/agente di Gundogan, che ha deciso di non rinnovare il contratto con il Borussia Dortmund in scadenza nel 2016. Da non sottovalutare inoltre anche il nome di Granit Xhaka del Borussia Moenchengladbach. Infine è sempre in piedi la pista italiana che porta a Daniele Baselli dell’Atalanta, del quale Galliani discuterà nelle prossime settimane con Pierpaolo Marino.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it