Matteo Darmian (Getty Images)
Matteo Darmian (Getty Images)

A margine dell’evento benefico ULMi a favore dell’ospedale oncologico di Milano, l’esterno del Torino Matteo Darmian, cresciuto nel settore giovanile dei rossoneri e ora nuovamente accostato al Milan, ha commentato ai giornalisti presenti le voci relative al suo futuro. Questo quanto riportato da tuttomercatoweb.com: “Ritorno a Milano? E’ presto per parlare di futuro, anche se mi fa sempre piacere tornare a casa”.

 

Darmian ha poi commentato la propria esperienza rossonera: “L’ho sempre detto, sono cresciuto sotto tutti i punti di vista al Milan e ho vissuto 10 anni bellissimi, devo tanto al Milan. Fa piacere sentire il mio nome accostato al club. Cairo? Ripeto, gli interessameni mi fanno piacere, ma io devo solo ringraziare il Toro che ha creduto in me fin dalla serie B. Del mio futuro ne parleremo in maniera serena a fine stagione”. Il giocatore è stato accostato anche al Barcellona: “Sarebbe un sogno, vedremo”.

 

Infine Darmian ha commentato la gara persa dal suo Torino col Milan, e le voci su un possibile ritorno a Milanello di Ancelotti: “Non è stata una partita positiva, specialmente nel secondo tempo. Purtroppo la sconfitta ci ha tolto la speranza europea, ma resta l’ottima stagione di squadra. Ancelotti-Milan? Mi ha fatto esordire, lui ha un ottimo rapporto con l’ambiente e sarebbe un ritorno gradito per tutti. Per me comunque Inzaghi ha fatto un buon lavoro, ha portato entusiasmo e trasmesso la sua voglia di ripartire”.

 

Redazione MilanLive.it