Mattia De Sciglio (getty images)
Mattia De Sciglio (getty images)

Mattia De Sciglio sta vivendo momenti non troppo fortunati. Il terzino del Milan, solo due anni fa considerato tra i migliori in circolazione in Europa, dal Mondiale in poi ha vissuto un’altra annata da dimenticare, tra vari infortuni, flop in campo e per ultima l’espulsione record dopo 40 secondi contro il Napoli.

 

Il terzino rossonero è comunque ottimista, come ammette nelle dichiarazioni rilasciate a margine del Trofeo Dossena e riportate dal sito ufficiale AcMilan.com“Ormai la stagione è finita quindi punto a iniziare bene la prossima anche con nuovi obiettivi. Il recupero della caviglia sta andando bene. Ho tutto il tempo per recuperare bene. Voglio tornare a far vedere quello che sono. Cercherò sempre di mettere in difficoltà l’allenatore che poi farà le scelte.”

 

Sul campionato ormai quasi concluso, De Sciglio ha rivelato la propria delusione: “La Juventus è già da qualche anno ai vertici e sta guadagnando soldi per fare acquisti importanti. Per noi e l’Inter questa stagione è stata deludente e avremo entrambe voglia di rivalsa l’anno prossimo. Sinceramente non ho mai parlato di cambiare squadra.”

 

Redazione MilanLive.it