Milan, Emery ha una clausola fissata a 1,5 milioni

Unai Emery
Unai Emery

Questa sera il Siviglia di Unai Emery potrebbe vincere la seconda Europa League di fila. Un’impresa unica, che rende il tecnico spagnolo uno dei più desiderati in Europa. Il Milan lo vuole fortissimamente per ripartire dopo due stagioni disastrose, e avendolo già corteggiato nella scorsa estate potrebbe avere un vantaggio. Per strapparlo al Siviglio potrebbe bastare il pagamento di una clausola di rescissione di 1,5 milioni. Secondo il quotidiano As su di ci sarebbe però anche il Manchester City. Sia gli inglesi sia i rossoneri avrebbero mandato degli emissari alla finale di questa sera. Il direttore sportivo del Siviglia Monchi non si è voluto esporre sul futuro del proprio allenatore, facendo intendere che il rischio di perderlo c’è.

 

Il contratto dell’allenatore, che è stato rinnovato automaticamente con il raggiungimento dell’Europa League (il Siviglia ha terminato il campionato al quinto posto) non lo blinda del tutto al club spagnolo. Per questo il Milan ci prova. Addirittura c’è chi ha ipotizzato che il Real Madrid sia interessato, anche se i galacticos sembrano intenzionati più che altro a prendere Rafa Benitez. Anche il Siviglia vuole riuscire a convincere Emery a rimanere, ma quando ti corteggiano tutte le big d’Europa la testa può girare.

 

Redazione MilanLive.it