Josè Mauri: “Non conosco il mio futuro. Ho pianto per l’ultima con il Parma”

Josè Mauri (Getty Images)
Josè Mauri (Getty Images)

Sembrava fatta per Josè Mauri al Milan ma, come ribadito questa mattina dal suo agente, la società di via Aldo Rossi dovrà ancora lottare per accaparrarsi il ragazzo nonostante rimanga tuttora in pole-position rispetto alle concorrenti. Il talento classe 1996 piace molto al club rossonero e la difficile situazione del Parma sembrava poter agevolare la trattativa, invece bisognerà attendere l’assestamento delle dinamiche societarie prima di concludere ufficialmente l’operazione.

 

Intanto, nel post-partita di Sampdoria-Parma, lo stesso centrocampista ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti il suo futuro e raccolte da ParmaLive.com: “Domenica al Tardini ho pianto perchè mi mancherà questo stadio. Non ho ancora scelto dove giocherò l’anno prossimo, anche perché tra nove giorni penso che qualcuno compri il Parma. Ho ancora un anno di contratto, vedremo se mi vogliono ancora qui“. Josè Mauri apre anche alla possibilità di giocare con i ducali in Serie B, ma l’opportunità di vestire la maglia di un grande club sembra troppo allettante e il processo di crescita dimostrato in questa stagione potrebbe davvero culminare in un sogno a tinte rossonere. “Se il bene del Parma sarà cedermi, lo accetterò – ha aggiunto – mi porterò sempre nel cuore questa esperienza e giocare in una grande squadra grazie a quanto ho fatto quest’anno con questa maglia sarebbe stupendo“.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it