Obiang snobba il West Ham e aspetta il Milan

Pedro Obiang (Getty Images)
Pedro Obiang (Getty Images)

Il Milan, perdendo Michael Essien, Nigel de Jong (entrambi in scadenza di contratto), oltre all’altro ghanese Sulley Muntari, e l’olandese Marco Van Ginkel, arrivato in prestito secco e che probabilmente tornerà al Chelsea, ha bisogno di centrocampisti nuovi sul mercato. Uno dei nomi caldi, da tempo, è quello di Pedro Obiang della Sampdoria. Classe 1992 il centrocampista spagnolo in questa stagione ha segnato tre gol in 34 partite in Serie A, servendo anche un assist ai compagni. Il Milan lo sta seguendo da circa un anno e l’estate scorsa l’affare sembrava potesse realmente concretizzarsi, poi però, appena diventato presidente del club blucerchiato, Massimo Ferrero non lo ha voluto vendere. Ora le cose sono molto diverse. La valutazione del giocatore, che ha il contratto in scadenza nel 2017, è di circa 10 milioni di euro.

 

Nei giorni scorsi vi avevamo riportato della trattativa fra il club blucerchiato e il West Ham, che era pronto a portarlio in Premier League. In realtà c’è stata però una frenata. Una brusca frenata. Con il passaggio di Sinisa Mihajlovic dalla Sampdoria al Milan il centrocampista avrebbe preso tempo. Stando a quanto riportato da TuttoMercatoWeb.com lo spagnolo avrebbe “congelato” la trattativa col West Ham in attesa di una eventuale offerta rossonera.

 

Redazione MilanLive.it